domenica 14 settembre 2014

NESSUNA PAURA !

NESSUNA PAURA !
L’HOMO SAPIENS NON E’ ANCORA MORTO
Solo chi, dell’intelligenza umana, ha una visione libresca, imbalsamata e retrodatata, può immaginare che la mente umana  potrà essere sostituita dai robot intelligenti (cfr. il Fatto Quotidiano del 15/9/14). Infatti, la vera intelligenza è quella che, a volte, nel campo scientifico, trasgredisce le regole dottorali (cfr. tra gli altri Einstein ed i creatori della fisica quantistica)  che sembrano assolute, finchè non vengono rovinosamente demolite. Ed è ciò che non può fare l’intelligenza artificiale, che è quella predisposta a non trasgredirle.

Bluewind

2 commenti:

  1. Magnifico! Vero. Le intelligenze artificiali non potranno mai sentire il battito cardiaco di una pianta e piangere nel silenzio più rumoroso. Solo l'intelligenza attiva e sempre in evoluzion sà trasgredire senza farsi ammazzare dallo scrupolo del demoniaco dubbio per avere sbagliato quando l'accordo tra sentimento e coscienza erano in piena sintonia per necessari giusti doverosi intenti.Mirka

    RispondiElimina
  2. Meno male ! Siamo salvi (per ora).

    RispondiElimina